User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 
VIAGGIO SPAZIALE

NASA scuote Orion Prova articolo per il viaggio su Marte
da Jan Wittry per GRC Notizie
Sandusky OH (SPX) 25 Ottobre 2016



Guarda un video sulla ricerca qui .

Come fai a sapere se un veicolo spaziale in grado di contenere fino a intense vibrazioni di lancio in cima a razzo più potente del mondo? Si agita sulla tavola vibrante più potente del mondo.

Gli ingegneri di Brook Station Plum della NASA Glenn a Sandusky, Ohio da poco terminato una serie di test su una versione di prova full-size del modulo di servizio di Orion per verificare che in grado di sopportare le vibrazioni che si verificano quando si lancia e viaggia nello spazio in cima il lancio nello spazio system (SLS) razzo.

Il modulo di servizio 13 tonnellate è una parte essenziale del veicolo spaziale. Si spingerà, alimentare e raffreddare Orion oltre a fornire l'aria e l'acqua per l'equipaggio. "Stiamo facendo in modo che la struttura del modulo di servizio sopravviverà estremamente forti vibrazioni di lancio e salita durante il viaggio nello spazio", ha detto Nicole Smith, responsabile del progetto per la sperimentazione di Orione a Plum Brook.

SLS razzo della NASA produrrà più di otto milioni di libbre di spinta durante il lancio, e come tutti i veicoli spaziali Orion otterrà un buon scuotimento durante la risalita. Anche se la NASA ha progettato Orion e il suo modulo di servizio a sopportare lancio e ascesa vibrazioni Orion viaggia nello spazio, le prove a terra aiuta a verificare quei disegni prima della missione.

All'inizio di questa estate, l'articolo di prova modulo di servizio è stato posto su un tavolo vibrazioni meccaniche in Space Potenza strumento di Plum Brook. A 22-piedi di larghezza e 55.000 libbre, il tavolo è il più potente sistema navicella shaker nel mondo. Gli ingegneri correvano un totale di 98 prove di vibrazione per tutta l'estate.

"Avevamo bisogno di vedere i diversi modi in cui il modulo di servizio sarebbe dinamicamente eseguire durante il lancio, quando i serbatoi sono pieni e poi nella missione dopo che ha utilizzato alcuni di quel propellente", ha detto Smith.

I livelli di test di vibrazione iniziato a partire da 2,5 Hz e spazzati fino a 100 Hz.

"Abbiamo alleviato in esso", ha detto Jerry Carek, il facility manager. "Abbiamo cominciato a circa il 20 per cento del livello di prova massima e gradualmente lavorato il nostro modo fino al 100 per cento con movimento verticale. Poi abbiamo fatto la stessa cosa con movimento laterale."

I test di vibrazione facevano parte di una serie di controlli cruciali in corso presso l'impianto di potenza spazio per verificare il modulo di servizio per il primo volo di Orione in cima SLS, noto come Exploration Mission-1 o EM-1, che avventurarsi decine di migliaia di miglia al di là la luna.

tappa successiva del articolo di prova è la zona di montaggio alta baia, dove gli ingegneri potranno sparare fuochi d'artificio per simulare gli shock il modulo di servizio sperimenterà come Orion separa dal razzo SLS.

L'articolo di prova è stata fornita da ESA (Agenzia Spaziale Europea) e costruito da Airbus Difesa e Spazio. Poiché queste prove a terra continuano a verificare la progettazione del modulo di servizio, il primo modulo di servizio unità di volo per EM-1 viene ora costruito in Europa. Questa unità è previsto per essere spediti negli Stati Uniti nel 2017.

EM-1 è destinato a lanciare dal Kennedy Space Center in Florida alla fine del 2018. Orion avrà equipaggio più lontano nello spazio di quanto non sia mai andato prima e svolge un ruolo essenziale come parte della preparazione della NASA per il viaggio verso Marte. La sonda porterà gli astronauti nello spazio, fornire capacità di interruzione di emergenza, sostenere l'equipaggio durante la loro missione e di fornire sicuro il rientro attraverso l'atmosfera terrestre.

 



Link correlati
Exploration Mission-1 alla NASA
Turismo dello spazio, Trasporto e Notizie Esplorazione dello spazio

Breadcrumbs

© 2017 italo-inca.naunet.eu
Design by vonfio.de