User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 
CLIMA SCIENZA

Gore incontro ultimo segnale Trump ammorbidire il clima?
da Staff Writers
New York (AFP) 5 dicembre 2016


Donald Trump ha incontrato l'ex vice presidente democratico trasformato attivista ambientale Al Gore il Lunedi in l'ultimo segnale che il presidente eletto potrebbe riconsiderare le sue promesse elettorali linea dura per l'ambiente.

"L'ho trovato una conversazione estremamente interessante e deve essere continuato, e sto solo andando a lasciare le cose come stanno", Gore ha detto ai giornalisti dopo i colloqui con il miliardario repubblicano alla Trump Tower di New York.

La squadra di transizione ha annunciato Lunedi che Gore avrebbe incontrato la figlia di Trump, Ivanka, stretto consigliere al padre visto come un possibile canale per i democratici nell'orbita Trump.

Gore ha detto di aver incontrato Ivanka prima, ma che ha trascorso la maggior parte del suo tempo con il presidente.

"Ho avuto una sessione lunga e molto produttiva con il presidente eletto," ha detto. "E 'stata una sincera ricerca di aree di un terreno comune."

E 'stato più alto profilo di Trump ha annunciato l'incontro con un democratico leader dopo la sua vittoria shock per Hillary Clinton nelle elezioni generali del mese scorso.

Gore, che è stato vice presidente di Bill Clinton, strettamente perso le elezioni presidenziali di George W. Bush nel 2000 e una campagna per Hillary Clinton nel suo tentativo di diventare il primo leader donna americana.

Come presidente di The Climate Project Reality senza scopo di lucro, si dedica la maggior parte del suo tempo alle soluzioni per la crisi climatica.

Trump primo ha suggerito che potrebbe essere disposto a sostenere accordi globali sul cambiamento climatico il mese scorso, dicendo al New York Times che aveva "una mente aperta".

"Stiamo andando a guardare con molta attenzione", ha detto in un'intervista con il giornale, che appare per ammorbidire la sua promessa elettorale di tirare gli Stati Uniti fuori di accordi come accordo COP21 di Parigi dello scorso anno, che legano i paesi per ridurre le emissioni di gas serra emissioni.

Durante la campagna elettorale precedente, Trump aveva ripetutamente promesso di strappare gli accordi internazionali sul clima.

Già nel 2012, ha scritto su Twitter quello che sarebbe poi diventato uno dei suoi principali messaggi della campagna: "Il concetto di riscaldamento globale è stato creato da e per i cinesi al fine di rendere la produzione degli Stati Uniti non competitiva."

Trump ha anche detto al Times che pensava ci fosse "qualche connettività" tra l'attività umana ei cambiamenti climatici.

"Alcuni, qualcosa. Dipende da quanta", ha detto, aggiungendo che comunque sarebbe rimasto preoccupato per la quantità di misure verdi sarebbe "costato nostre aziende."

Breadcrumbs

© 2017 italo-inca.naunet.eu
Design by vonfio.de